Italy Review Full Kit

You are here

admin's picture

https://www.juzaphoto.com/article.php?l=it&t=2892084&npost=&show=

 

Non c'è stato corredo avuto finora che non sia stato protetto da prodotti Easycover. 
Pazzia? Probabile. 
Ossessione? Probabile parimenti. 
Fatto sta che, dopo aver speso diverse migliaia di euro tra corpo e lenti, pensare di usare il mio corredo senza protezioni è un pensiero che mai mi ha sfiorato. 
Ma andiamo oltre alle osservazioni e pareri personali. 

 



Chi è Easycover? 
Easycover è una compagnia olandese che tratta di accessoristica per reflex, mirrorless ed obiettivi. Sul suo sito (http://www.easycover.eu/) è possibile trovare diversi articoli. 
elenchiamoli: 

- Camera Cases= le cover in silicone per le diverse macchine fotografiche. Ad oggi sono coperte diverse macchine delle più importanti marche fotografiche. 

A) Per Canon abbiamo cover per tutte le gamme: serie 1d, serie 5d (dalla II in poi), serie 6d (sia mark1 sia mark2), serie 7d (sia mark1 sia mark2), la serie x0D, la serie xx0D (dalla 400d in poi), la serie 1xx0d, e anche la serie M delle mirrorless. 

B) Per Nikon abbiamo una copertura su tutta la gamma come nel caso di Canon: serie ammiraglia D4/4s/5, le varie D600/610/750/800/800E/810 e 850, le apsc D500/300/300s e D7xxx, così come le serie D5xxx e D3xxx. 

C) Per Sony abbiamo cover per A6000/6300/6500 e le ultime mirrorless FF A9/A7r3/A7 3 

D) Per Panasonic abbiamo le cover per l'ammiraglia GH5 e GH5s. 

- Lens Rim/Lens Ring= si tratta di anelli di silicone da inserire intorno alle ghiere di messa a fuoco e di zoom, per evitare lo spiacevole sbiancamento delle ghiere di gomma causate dal prolungato contatto tra il sudore delle mani (acido) o dovuto anche al solo invecchiamento fisiologico delle gomme. Oltre al fattore protettivo, aumentano sicuramente il grip sulle ghiere in caso di umidità o condizioni climatiche difficili. 

- Screen Protector= i classici vetri da applicare sui vari schermi delle macchine, sia lo schermo principale, sia lo schermo superiori (per le macchine che lo hanno) 

- Lens Cases= confezioni di neoprene, utili per riporre le lenti nello zaino durante le trasferte, conferiscono protezione da piccoli urti e movimenti all'interno degli zaini. 

- Lens Bags= confezioni imbottite, impermeabili e weather-resistant, che assicurano una ottima protezione durante il trasporto, anche all'esterno da zaini e borse. 


Ho avuto il piacere di ricevere diversi articoli di quelli sopra riportati, tra cui: due cover per nikon D750, una black e una camou, due lens ring, una lens bag e una lens case. Procederò per ordine per descrivere pregi, difetti e funzionalità di ogni articolo. 

 



CAMERA CASES 
Partiamo dai Camera Cases: ho SEMPRE avuto le cover di protezione su tutte le reflex avute. Oltre al discorso protettivo, trovo aiutino davvero molto ad avere un grip migliore, avendo una parte zigrinata in corrispondenza delle zone che vengono impugnate con più frequenza. Nel campo della ritrattistica per esempio le trovo assolutamente fondamentali. A questo proposito, esistono delle versioni apposite che non vanno ad interferire con l'attacco di un eventuale battery grip. Nel caso in cui però per il vostro modello non ci fosse, esiste questo videotutorial su come eseguire un taglio preciso per accogliere il battery grip: 
www.easycover.eu/easycover-battery-grip-tutorial 

 



Passiamo ora a descrivere il prodotto: le cover sono fatte in silicone di alta qualità, molto elastico per assicurare una installazione senza problemi ma al contempo molto resistente in caso di trazione o botte. La cover protegge molto bene da urti, graffi, piccole cadute e polvere. Ovviamente non è un airbag, non protegge da cadute importanti, anche perché nelle fotocamere con il flash popup, il flash non viene coperto (oserei dire ovviamente). Una chicca è il fatto che protegga anche la slitta coi contatti per il flash, spesso soggetti ai danni maggiori in caso di cadute o a danni da umidità per i paesaggisti. Lo spessore dello strato di silicone non è eccessivo; certo, aumenta lo spessore e grip della macchina, che può essere al contempo un vantaggio ed uno svantaggio. Personalmente è un vantaggio, le macchine, anche quelle più piccole o smilze, calzano meglio in mano senza dover pesare di più. La cover copre tutti i tasti, e di primo acchito si può rimanere spaesati; in realtà si tira un gran sospiro di sollievo quando si nota che su ogni tasto Easycover ha riportato fedelmente i disegni presenti sui tasti: denota ulteriormente, se ce ne fosse bisogno, la cura e l'attenzione dedicate in fase di progettazione, sviluppo e stampa dei suoi prodotti e strizza l'occhio alla comodità per i clienti. A questo si aggiunge anche la vasta possibilità di scelta dei colori: rosso,giallo, nero, camou, facendo diventare la Easycover Camera Case non solo un oggetto utile ma anche trendy. Quindi direi: cover promosse su tutti i fronti. Anche perché nulla hanno a che fare con le diverse imitazioni, oltre alle varie cinesate… 
Voto: 10/10 e Lode 

 



LENS RIM/RING 
Chiariamo subito: sono sostanzialmente la stessa cosa, ma rivolte a due categorie di lenti diverse. Le Rim proteggono la parte più esterna della lente, quella dove si avvitano i filtri per intenderci, degli obiettivi più piccoli e di fascia media/bassa, che hanno quindi costruzioni meno resistenti in quel punto e richiedono una protezione aggiuntiva; i Ring servono invece a proteggere ed al contempo a migliorare il grip sulle ghiere di messa a fuoco e zoom. In entrambi i casi si tratta di anelli di silicone di spessore variabile da inserire sull'apice dell'obiettivo o sulle ghiere, come dicevo, per proteggerle da usura, per migliorare il grip e per proteggere da danni accidentali dovuti a cadute o botte. Personalmente, reputo che quest'ultima funzione sia irrisoria o comunque secondaria, nel senso che se una lente cade, l'ultimo mio pensiero sarebbe quello delle botte sulle ghiere, mi preoccuperei piuttosto delle lenti. Anche se è altrettanto vero che una botta sulle ghiere può determinare uno spostamento interno delle lenti e una perdita di simmetria, magari questi Ring proteggono ammortizzando la botta…mistero, in ogni caso mi auguro non dobbiate mai farne esperienza, ma se proprio dovesse succedere, che succeda coi Rim e Ring montati sperando che funzionino ahah. 
Per quanto riguarda il mio uso, li ho trovati ancora una volta utili, non indispensabili ma decisamente utili, specie su quegli obiettivi con la ghiera zoom un po' dura o un po' scivolosa, come quella del mio Tamron 100-400, che ha la zigrinatura della ghiera zoom poco spiccata e quindi con le mani non pulitissime tra polvere o umidità, spesso facevo cilecca a zoomare. 
Veniamo al voto: per me si prendono un buon 8.5/10. 

 



SCREEN PROTECTOR 
Utilissimi. Altro accessorio che non è mai mancato e mai mancherà sulle mie macchine. In questo ambito Easycover non fa nulla di più e nulla di meno di tutti gli altri che producono questo tipo di accessori. Sostanzialmente si tratta di un film di plastica, adesiva da una parte, che si appone sullo schermo. Facile, pulito, indolore. 
Voto 7/10. 

LENS CASES 
Qui ci troviamo nuovamente di fronte ad un articolo che descrive appieno l'attenzione e la qualità che l'azienda impiega nell'offrire al pubblico articoli di sostanza ad un prezzo giusto, a tratti davvero competitivo. Parliamo di cover di neoprene, di fattura davvero molto buona (ne ho prese di ogni tipo su Amazon, di ogni prezzo, e questo neoprene sembra il più qualitativo tra tutti quelli provati), anche le cuciture sono fatte bene e così anche lo zip di corda che chiude la parte superiore del Case. 
Fatti bene, disponibili in diverse misure [X-small (7*7 cm), Small (8*10 cm), Medium (10*14 cm), Large (10*18 cm), X-large (10*22 cm)] ed in diverse colorazioni. 
Con prezzi tra i 5 e 15€ si porta a casa un Case decisamente buono per riporre l'obiettivo nello zaino o nella vetrina in attesa di usarlo, proteggendolo ulteriormente da urti, polvere, umidità e quant'altro. 
È giunto il momento della votazione: 9.5/10 

 



LENS BAG 
Possiamo definirla come la versione evoluta, o la versione fuoristrada, delle Case. In questo caso abbiamo a che fare con un vero e proprio zainetto portalente imbottito a dovere per resistere agli urti più forti, dotato anche di tracolla e clip per attaccarlo alla fibia della cintura o dello zaino. In qualità di portalente autonomo”, è weather resistant, ossia resistente a umidità, acqua, polvere e fango. Anche in questo caso abbiamo diverse misure (Size 80*95 mm, Size 85*130 mm, Size 85*150 mm, Size 105*160 mm, Size 110*190 mm, Size 110*230 mm, Size 130*290 mm --> new size !) e colori. Con la nuova misura 130*290 si possono accogliere anche dei veri e propri cannoni, in termini di grandezza, come i vari 150-600 di Sigma e Tamron. 
In questo articolo secondo me Easycover rasenta la perfezione, anche nel rapporto qualità-prezzo, dato che con 30€ circa ci permette di portare a casa un vero e proprio corazzato a prova di pioggia per le nostre lenti. 
Voto: 10/10. 

 

 

 

 



Concludendo, ho avuto modo di testare prodotti di qualità assolutamente elevata, a prezzi giusti se non concorrenziali, e ho avuto a che fare con una assistenza presente e attenta nei confronti del cliente, dal momento della scelta e acquisto sino al momento della spedizione, il tutto imballato poi in maniera egregia. 
Consiglierei i prodotti Easycover? 
Come potrei non farlo, se li uso da diversi anni e ogni volta che mi serve un case, una cover od un lens bag, mi affido a loro? Ecco a voi la risposta.